Serenissima Ristorazione
Aziende

Serenissima Ristorazione supera i 457 milioni di euro e adesso punta ai 500 milioni

Realtà che è riuscita ad affermarsi come leader nel settore della ristorazione collettiva, Serenissima Ristorazione arriva a superare i 457 milioni di euro di fatturato.

È stato approvato il bilancio di esercizio 2022 del Gruppo che ogni giorno porta 200.000 pasti nelle strutture socio-sanitarie, nelle scuole e nelle aziende italiane.

Un anno di crescita e risultati positivi” si legge sul sito ufficiale dell’azienda. Numeri che sono stati raggiunti grazie soprattutto a scelte mirate che hanno dato priorità a innovazione e formazione. Ma anche la razionalizzazione dei processi produttivi, la flessibilità, l’integrazione e diversificazione nel modello di business hanno contribuito a far superare i 457 milioni di euro di fatturato e a registrare dati positivi in tutti i principali indicatori di bilancio.

Si dice soddisfatto il Vicepresidente di Serenissima Ristorazione, Tommaso Putin, il quale non manca di ringraziare gli oltre 10.000 collaboratori. Adesso però la società è già concentrata sugli obiettivi futuri. “L’anno 2022 per noi si è chiuso positivamente, sia in termini di crescita dimensionale sia dal punto di vista della redditività. L’impegno, ora, è quello di proseguire lungo questo percorso di crescita, con un piano industriale che prevede di raggiungere i 500 milioni di euro di fatturato nel 2023, con investimenti per oltre 30 milioni di euro”, ha dichiarato il Vicepresidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + undici =