Stefano Venier
Economia Verde

Stefano Venier al “Corriere della Sera”: Ccs, a Ravenna l’hub del Sud Europa con Snam ed Eni

L’Italia può diventare l’hub della Ccs (Carbon Capture & Storage) per il Sud Europa: lo ha detto l’AD Stefano Venier a “L’Economia” del “Corriere della Sera” in un articolo dedicato al primo progetto italiano di Ccs su scala industriale che Snam sta portando avanti a Ravenna insieme ad Eni. “Abbiamo il vantaggio di disporre di giacimenti esauriti di gas al largo dell’Adriatico di fronte alla Pianura Padana, dove si concentra la maggior parte delle industrie ad alta intensità di energia e di emissioni. Un vantaggio che potrà andare a beneficio dell’intero bacino del Mediterraneo, per esempio delle industrie francesi, per cui sarà più conveniente stoccare la CO2 a Ravenna e non trasportarla fino in Norvegia”, ha spiegato l’AD di Snam parlando delle potenzialità del nuovo hub: sarà quindi “un’occasione anche per le industrie straniere”.

Richiamando le parole dell’AD Stefano Venier, l’articolo del “Corriere della Sera” evidenzia infatti come il progetto punti “a ‘seppellire’ non soltanto le emissioni delle nostre aziende, ma anche quelle di altri Paesi”: l’ottica di Snam ed Eni è quindi di dare vita a “un’infrastruttura essenziale per la competitività del tessuto industriale esistente e potenzialmente capace di giocare un ruolo chiave nell’intero Mediterraneo”.

Le potenzialità ci sono e Ravenna dispone delle condizioni funzionali allo sviluppo di progetti di cattura e stoccaggio della CO2 da realizzare in tempi brevi e con costi competitivi: la posizione strategica, il porto, la cultura di impresa e la presenza di realtà manifatturiere industriali che hanno la necessità di decarbonizzare le loro attività, per citarne solo alcune. Per quanto riguarda il trasporto, Snam guarda invece a una strategia di soft infrastructure. “Miriamo a utilizzare parte delle condotte già esistenti in una logica di operatore multi-molecola: nei nostri tubi può scorrere gas naturale, ma anche biometano, idrogeno e, appunto, anidride carbonica”, ha sottolineato l’AD Stefano Venier al “Corriere della Sera”.

Per maggiori informazioni:

https://www.corriere.it/economia/energie/notizie/co2-ravenna-l-hub-sud-europa-la-cattura-stoccaggio-con-eni-snam-46db410e-50c6-11ee-a355-a30027630bcd.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =