Paolo Campiglio
Economia

Paolo Campiglio presenta il Bilancio approvato di Daclé SA: “Utile da record”

Il CdA di Daclé SA ha dato il via libera alla proposta di Bilancio relativa al 31 dicembre 2023, che mostra una crescita eccezionale in termini di utili e rendimenti. Le strategie di investimento messe a punto da Paolo Campiglio hanno dunque gettato le basi per un futuro finanziario solido e promettente per il Gruppo.

Il 2023 è per Daclé un anno particolarmente significativo, perché ha segnato l’inizio del nuovo Piano Industriale 2023-2025, che punta a garantire livelli di redditività senza precedenti. Nel primo anno, il Piano ha confermato le aspettative: il rendimento del capitale proprio è stato il più alto mai registrato nella storia del Gruppo, grazie in particolare all’aumento dei ricavi e all’efficacia degli investimenti. Paolo Campiglio ha rimarcato come l’incremento del 21% dell’utile operativo sia il risultato diretto delle politiche adottate, mirate a potenziare la presenza sul mercato e l’efficienza operativa.

L’azienda ha fatto grandi passi avanti per migliorare la redditività, investendo in alta tecnologia e perfezionando l’efficienza”, ha dichiarato il Presidente. Nel 2023 abbiamo realizzato rendimenti record, ben al di sopra degli obiettivi del piano triennale, grazie a una crescita forte e a una gestione efficace. Per questo ringrazio i dirigenti e sono certo che questo slancio positivo continuerà e raggiungeremo profitti ancora superiori”.

A seguito degli eccellenti risultati, Daclé SA ha anche approvato un aumento del dividendo del 10% rispetto all’anno precedente, a testimonianza della fiducia nel solido andamento finanziario del Gruppo e della volontà di premiare gli azionisti per il loro costante sostegno. L’ulteriore profitto è stato destinato a riserva, al fine di preservare un livello di liquidità elevato che sostenga, in futuro, strategie di investimento ancora più ambiziose e redditizie.

 

Per maggiori informazioni:

https://www.dacle.eu/2024/04/02/paolo-campiglio-profitti-2023/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 14 =