Acqua
Aziende

Il “Premio Industria Felix 2024” ad Acqua Sabina Pubblica

Acqua Sabina Pubblica vince il prestigioso riconoscimento del “Premio Industria Felix 2024” e si posiziona tra le 100 realtà più competitive del Centro Italia. Il premio è stato attribuito in virtù dell’eccellenza di Acqua Sabina Pubblica come media impresa e in termini di gestione operativa e solidità finanziaria.

L’azienda è stata selezionata dal Comitato Scientifico del premio, presieduto dal professor Cesare Pozzi dell’Università Luiss Guido Carli e dall’ingegnere Vito Grassi, vicepresidente nazionale di Confindustria e presidente dell’ALuiss. L’iniziativa è organizzata da Industria Felix Magazine ed è destinata alle imprese più competitive del Centro Italia, con un focus anche sulla Sardegna.

La consegna del riconoscimento avviene nel corso del 56° “Premio Industria Felix”, evento presentato da Angelo Mellone presso l’Aula Magna Mario Arcelli dell’Università Luiss: un’importante opportunità, tra le altre cose, per consolidare rapporti con istituzioni e protagonisti dell’economia italiana.

Per quanto concerne il metodo di selezione delle aziende, il sistema trae origine da un algoritmo di intelligenza artificiale: Acqua Sabina Pubblica è stata scelta tra circa 700.000 società di capitali con sede legale in Italia, in base a criteri quali il rendimento economico, il ritorno sul capitale, la sostenibilità finanziaria e la crescita occupazionale.

Grande la soddisfazione per l’azienda e per il presidente di Acqua Pubblica Sabina, Maurizio Turina, il quale ha evidenziato come tale riconoscimento rappresenti per l’azienda uno stimolo per continuare a crescere e a consolidare ulteriormente la propria affidabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − 8 =