Copma
Aziende

Copma annuncia l’acquisizione di Fulgens Italia e punta ai servizi in ambito ferroviario

Il 2023 di Copma si apre con un importante annuncio. La cooperativa di Ferrara leader nel settore dell’igiene ambientale e della sanificazione ha infatti acquisito il 51% di Fulgens Italia, azienda cagliaritana specializzata nei servizi di Facility Ferroviario. Un’operazione che rientra nella strategia di sviluppo portata avanti da Copma e che vede nella diversificazione, integrazione e innovazione dei processi produttivi i suoi capisaldi.

Fondata nel 1969, Fulgens Italia oggi è attiva nei settori dei Servizi Ambientali integrati e del Facility Management. Fiore all’occhiello dell’azienda i servizi di pulizie tecniche e di supporto al trasporto ferroviario e metropolitano, ambito nel quale opera da circa 20 anni. Con l’acquisizione di Fulgens Italia, la cooperativa di Ferrara accelera il suo ingresso in un mercato dalle forti potenzialità e pone le basi per diventare protagonista del Facility ferrotranviario. Asso nella manica l’innovativo sistema di sanificazione PCHS® sviluppato in collaborazione con l’Università di Ferrara, che si è dimostrato estremamente efficace anche in spazi come i vagoni di un treno.

A dirlo i risultati di uno studio condotto dal CIAS di Ferrara nella metropolitana di Milano, presentato lo scorso ottobre durante un evento organizzato da Copma in collaborazione proprio con Fulgens Italia. Rispetto ai disinfettanti chimici, il PCHS® sfrutta la naturale competizione biologica per abbattere patogeni e virus, SARS-CoV-2 incluso, e garantisce una protezione h24, costi inferiori e minore impatto ambientale. Ideato per l’ambito ospedaliero, il sistema potrà portare gli stessi vantaggi e rappresentare una leva competitiva anche in quello ferroviario e tranviario.

Per maggiori informazioni:

https://www.gsanews.it/news/copma-acquisisce-il-51di-fulgens-italia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + dieci =