Fedrigoni
Aziende

Fedrigoni amplia la sua presenza in Nord America

Fedrigoni cresce nel mercato nordamericano con l’acquisizione di parte delle attività di Mohawk Fine Papers, Inc. Per l’azienda specializzata nella produzione di carte speciali, materiali autoadesivi e soluzioni RFID, fondata a Verona nel 1888, prosegue così una collaborazione industriale avviata già nel 2022, che accompagna le altre tre acquisizioni compiute quest’anno.

L’operazione, si legge in una nota, è stata realizzata attraverso una nuova entità societaria creata ad hoc, in un contesto di rafforzamento della presenza di Fedrigoni nel mercato nordamericano e valorizzazione della continuità operativa. La maggior parte dei posti di lavoro è stata conservata, così come le relazioni industriali e commerciali di Mohawk. Alla base della partnership emergono i valori di sinergia, innovazione, sostenibilità ed eccellenza qualitativa delle due aziende.

Nel commentare l’acquisizione, il CEO di Fedrigoni Marco Nespolo ha posto l’accento sull’importanza dell’operazione quale leva per offrire una vasta gamma di carte speciali di alta qualità direttamente in Nord America. Un ulteriore tassello, inoltre, nell’attuazione di una strategia orientata al ‘nearshoring’, ovvero riduzione dell’impatto ambientale e dei rischi legati all’interruzione delle catene di approvvigionamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + uno =