Gruppo Acinque logo
Aziende

Welfare index PMI: Gruppo Acinque ottiene il rating di eccellenza

Il Gruppo Acinque ha recentemente ottenuto un prestigioso riconoscimento nell’ambito del Welfare index PMI 2024, ricevendo il rating di Welfare Champion. Questo premio, assegnato a Roma, distingue le migliori PMI italiane nel campo del welfare aziendale, selezionando circa 140 imprese su un totale di quasi settemila partecipanti.

Il titolo di Welfare Champion è riservato alle “imprese con un sistema di welfare aziendale caratterizzato da un livello di iniziativa molto rilevante, capacità gestionali elevate e impegno economico-organizzativo significativo.” Queste imprese dimostrano un’alta proattività, un forte orientamento all’innovazione sociale e un coinvolgimento sistematico dei lavoratori, producendo impatti sociali significativi sia all’interno che all’esterno dell’azienda.

Il welfare aziendale è un fattore determinante per migliorare il benessere organizzativo, il clima aziendale e il coinvolgimento dei dipendenti, generando valore per l’intera comunità. Le analisi del settore confermano che le aziende con un welfare più evoluto risultano essere le più solide e competitive sul mercato. Queste imprese mostrano una maggiore resilienza, una crescita più rapida dei risultati e un’attenzione particolare alla creazione di valore nei territori in cui operano.

Questa è la settima edizione del premio e, per il Gruppo Acinque, è stata la prima partecipazione. L’amministratore delegato di Acinque, Stefano Cetti, ha commentato: “Un debutto positivo, che gratifica e ci incoraggia a proseguire lungo un percorso che consideriamo qualificante e distintivo per Acinque e per il territorio in cui operiamo”.

Le aziende partecipanti al premio vengono valutate sia per le azioni già realizzate che per quelle in programma. La selezione si basa su parametri rigorosi, come spiegato da Damiano Baccelloni, direttore People & Culture di Acinque: “Abbiamo deciso di partecipare alla selezione al di là del prestigio del riconoscimento che detiene con l’obiettivo di misurarci e capire a che punto siamo. E decisamente siamo soddisfatti del risultato conseguito, ci fa capire di essere sul percorso giusto e ci sprona a fare ancora meglio”.

Il welfare aziendale è uno dei pilastri fondamentali per Acinque, che ha dedicato progettualità, innovazione e risorse significative a questo ambito, investendo in maniera sistematica. Questo impegno riflette la vocazione del gruppo alla sostenibilità, che parte dalla valorizzazione delle persone che lavorano nell’azienda.

Diversi parametri e indicatori hanno permesso ad Acinque di emergere come una delle realtà più evolute nel settore. Baccelloni sottolinea: “Tra gli aspetti su cui lavoriamo quotidianamente per ottenere risultati sempre migliori, base solida è costituita dalla fornitura di servizi volti ad incrementare il potere d’acquisto delle persone del gruppo Acinque e delle loro famiglie, che spaziano dal supporto alla genitorialità, alla previdenza complementare fino ai servizi per la salute e tanto altro.”

Non solo l’ampiezza, ma anche la qualità dei servizi erogati è molto apprezzata dai dipendenti di Acinque, come dimostrato da una delle percentuali di adesione più alte del settore. Questo successo testimonia l’efficacia e la rilevanza del welfare aziendale implementato dal gruppo, rafforzando ulteriormente la sua posizione come leader nel mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − due =