Lorenzo Mattioli
Professionisti

Lorenzo Mattioli: il commento in occasione del B20 Inception Meeting

La pandemia ha messo al centro la cura delle persone e degli spazi: il futuro non può prescindere dai lavoratori del settore, spesso invisibili, che danno però la misura del grado di civiltà e di benessere in un Paese”: è il commento di Lorenzo Mattioli, Presidente di Confindustria Servizi HCFS. In occasione del B20 Inception Meeting, svoltosi durante le giornate del 21 e 22 gennaio, il manager ha sottolineato casi emblematici come quello dell’India: un’economia emergente dove, tuttavia, “i primi vaccinati negli ospedali sono stati i “sanitation workers”.

Il B20 è il più autorevole degli Engagement Group in ambito G20, il Summit che coinvolge Capi di Stato e Governo e che riunisce le più importanti economie del mondo. L’Italia, per la prima volta, ne ha assunto la presidenza. Confindustria supporta e coordina il tavolo. L’evento è diviso in una prima giornata aperta al pubblico e una seconda giornata a porte chiuse riservata ai membri B20, per l’avvio dei lavori.

Lorenzo Mattioli e la Federazione dei Servizi hanno seguito l’iniziativa sin dal primo giorno, entusiasti per il ruolo assunto da Confindustria e dal Presidente Bonomi in vista del G20. L’impegno è stato incentrato sul far emergere un comparto centrale per l’economia globale. L’evento ha coinvolto 1.000 delegati titolari dei Paesi G20, vertici delle multinazionali e 3.000 partecipanti complessivi, per oltre 6,5 milioni di imprese indirettamente interessate. Le aziende coinvolte da Confindustria appartengono a tutti i settori, apportando così la testimonianza di una comunità varia e ben consolidata.

Per maggiori informazioni:

http://www.associazione-anip.it/2021/01/20/b20-inception-meeting-mattioli-il-comparto-dei-servizi-plaude-al-ruolo-di-confidustria-come-voce-autorevole-nel-g20/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − uno =