Luigi Ferraris
Aziende

Gruppo FS, l’AD Luigi Ferraris sigla protocollo con la Guardia di Finanza

Prevenire i tentativi di infiltrazione criminale nei settori economici legali, tutelare la regolarità e la trasparenza degli appalti promossi e contrastare le frodi, la corruzione e gli illeciti in genere, con particolare riguardo agli interventi previsti nell’ambito del PNRR. Sono gli obiettivi dell’accordo siglato lo scorso 20 gennaio tra Gruppo FS e la Guardia di finanza nella Sala San Matteo del Comando Generale della Guardia di finanza di Roma.

Il protocollo d’intesa è stato firmato dall’Amministratore Delegato Luigi Ferraris e dal Gen. C.A. Giuseppe Zafarana e prevede anche il monitoraggio delle infrastrutture strategiche nella disponibilità del Gruppo attraverso riprese e rilievi fotografici effettuati con l’ausilio di mezzi aerei del Corpo. La collaborazione avviata con la Guardia di finanza conferma l’impegno del Gruppo guidato da Luigi Ferraris nell’ambito della legalità e della trasparenza, in linea con la Policy Anticorruzione promossa la scorsa estate allo scopo di uniformare regole e presidi di prevenzione e contrasto alla corruzione per tutte le società, italiane ed estere, appartenenti alla holding.

E va ad aggiungersi alle intese già siglate nei mesi scorsi con l’Arma dei Carabinieri e con i Vigili del Fuoco. La prima sempre volta a contrastare il fenomeno delle infiltrazioni nonché a garantire la sicurezza di cantieri e luoghi di lavoro gestiti dal Gruppo FS; la seconda finalizzata invece a migliorare l’efficacia delle operazioni di soccorso, di sicurezza e di prevenzione degli incendi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 3 =