Istruzione

Compiti per le vacanze: gli strumenti di FME Education

La scuola ormai è finita: anche se alcuni studenti in queste settimane stanno affrontando gli esami, la maggior parte tornerà in classe a settembre, almeno secondo le ultime dichiarazioni del Governo italiano. Un anno scolastico sconvolto dall’emergenza sanitaria, che ha catapultato insegnanti e alunni nel mondo dell’e-learning. Grazie anche a realtà come FME Education, editore di didattica digitale che ha risposto all’appello lanciato dal Ministero dell’Istruzione, i contenuti e gli strumenti per la didattica a distanza hanno cercato di sopperire alle aule svuotate a causa del Coronavirus. Una modalità che non bisogna mettere da parte, sia per le incertezze riguardanti la pandemia che per i vantaggi che le nuove tecnologie possono offrire alla didattica tradizionale. Ecco perché la Casa Editrice ha deciso di mettere a disposizione video interattivi, slide show, mappe concettuali e diverso altro materiale per permettere agli studenti e ai genitori di esercitarsi durante l’estate con l’ausilio del digitale tramite la propria piattaforma: un ambiente che consente di approcciare all’e-learning in maniera facile e intuitiva. Il servizio è dedicato sia ai professionisti del settore educativo che agli alunni e si dimostrerà un buon alleato per i compiti per le vacanze, in particolar modo se si conosce il motto dell’Editore: “Imparare divertendosi!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × uno =